Fedez: rissa shock a Milano. Ecco cos’è successo!

Fedez: rissa shock a Milano. Ecco cos’è successo!

Durante il festoso party organizzato per la presentazione dell’ultima fatica discografica di Tony Effe, l’ex membro della Dark Polo Gang, denominata ICON, sembra che si sia scatenata una discussione accesa tra Fedez e il noto cantante pop\punk Diego Naska. La situazione è rapidamente sfociata in una violenta rissa, scuotendo l’intero evento.

Mentre i dettagli esatti dell’alterco sono ancora avvolti nel mistero e le cause della lite rimangono poco chiare, varie fonti, tra cui il noto sito Fanpage, confermano che ci sia stato un confronto altamente tensionato tra i due artisti, prima considerati amici o conoscenti.

Secondo quanto riportato da Fanpage, la disputa sarebbe esplosa poco dopo l’ingresso di Fedez al locale dell’evento, accompagnato da alcuni sostenitori del Milan e da un capo degli Ultras. Pare che il rapper milanese abbia affrontato Naska riguardo a un commento passato, dando il via a una serie di scambi accesi e urla.

La versione di Diego Naska

Secondo quanto riportato da Fanpage, fonti a stretto contatto con Naska sono categoriche nel respingere le prime accuse mosse da Fabrizio Corona nei confronti del giovane. Queste fonti sottolineano che è altamente improbabile che Diego abbia fatto commenti inopportuni sui figli di Fedez, specialmente considerando che, secondo la loro versione dei fatti, sarebbe stato aggredito poco dopo l’arrivo del rapper alla festa.

Questa discrepanza di opinioni mette in evidenza una certa confusione e incertezza riguardo alla sequenza precisa degli eventi alla festa di lancio dell’album di Tony Effe. Mentre Corona inizialmente sostenne che Naska avesse pronunciato delle offese, le fonti vicine al ragazzo negano con fermezza tali accuse e ribadiscono che sia stato lui la vittima dell’aggressione.

Secondo le fonti a lui vicine, “Non solo l’ipotesi era assurda, ma nemmeno ci sarebbe stato il tempo per pronunciare quelle parole, Diego è stato assalito immediatamente”. Tutto ciò conferma la versione dei fatti riportata da queste fonti, che respingono le accuse di Corona e difendono l’integrità e l’innocenza di Naska in questa controversia.

La versione di Fedez

Secondo quanto riportato da fonti vicine a Fedez e raccontato a Fanpage, sembra che le tensioni riguardanti i figli del rapper non siano emerse durante la serata del party. Ma che siano in realtà risalenti a qualche settimana prima. Pare che tutto sia iniziato da un acceso confronto sui social media tra Fedez e un utente di Instagram. Questo avrebbe utilizzato parole molto pesanti per insultare il rapper, coinvolgendo anche Chiara Ferragni e i loro figli. In particolare, il commento dell’utente conteneva frasi offensive come “mi s***o tua moglie e i tuoi figli mi chiamano papà”.

Dopo questo spiacevole episodio, Diego Naska aveva reagito inserendo uno sticker in cui un ragazzo sputa dell’acqua, a simboleggiare la sua incredulità di fronte a tali messaggi. Fedez avrebbe cercato di scusarsi con Naska per l’ironia del suo commento, ma di fronte al rifiuto del collega, sembra che lo scontro sia inevitabilmente scoppiato durante il party di presentazione dell’album di Tony Effe.