Arianna David racconta la sua malattia. Ecco tutti i dettagli shock!

Arianna David racconta la sua malattia. Ecco tutti i dettagli shock!

Arianna David, la splendida vincitrice di Miss Italia nel lontano 1993, ha svelato di combattere con disturbi alimentari da ben tre decenni. La donna, che oggi ha superato i cinquant’anni, ha confessato di pesare solamente 46 chili e di indossare ancora la taglia 34 che aveva da bambina. Durante la sua partecipazione al programma televisivo Cinque Minuti su Rai 1 condotto da Bruno Vespa, Arianna ha raccontato con grande coraggio una storia di sofferenza che ha avuto inizio appena un anno dopo la sua vittoria al concorso di bellezza, una storia che purtroppo continua ancora oggi a condizionare la sua vita. La sua testimonianza ha suscitato emozione e riflessione, evidenziando la gravità e la persistenza dei disturbi alimentari che affliggono molte persone anche dopo tanti anni.

Il racconto dell’ex modella

Arianna ha condiviso il suo profondo disagio riguardo alla sua continua lotta contro la malattia che lei percepisce come un interminabile ciclo di ricadute. Ha manifestato il suo rammarico sul fatto che, qualsiasi cosa accada nella sua vita, il cibo diventi sempre il bersaglio principale dei suoi malesseri. Ha confessato di essere affetta da anoressia nervosa, spiegando come lo stress la porti a perdere completamente l’appetito e a non riuscire a nutrirsi in modo adeguato.

David ha aggiunto che in passato era influenzato dai modelli di bellezza delle top model estremamente magre, convinto che dovesse assomigliare a loro per avere successo nel suo campo lavorativo. Ha sottolineato come questa visione distorta della società abbia un impatto molto negativo sulla salute mentale delle persone più vulnerabili, come lui stesso.

Arianna David è affetta da anoressia nervosa

Durante un’intervista toccante e sincera, la ex modella ha trovato il coraggio di aprire il suo cuore e confessare di essere affetta da anoressia nervosa. Con voce tremante, ha raccontato come il suo livello di ansia elevato abbia compromesso completamente il suo appetito, portandola ad evitare il cibo. “È incredibile come riesca a sopravvivere mangiando solo un piatto di fagiolini al giorno,” ha commentato Vespa con evidente preoccupazione nel suo sguardo. La donna ha poi rivelato di frequentare regolarmente la palestra, ma ha sottolineato che non si preoccupa delle calorie o del contenuto del suo piatto, poiché il vero problema è la completa assenza di fame.

Prima di concludere la sua toccante testimonianza, Arianna David ha voluto lanciare un messaggio di speranza e sostegno a coloro che si trovano nella stessa difficile situazione: “Il mio consiglio per chi sta lottando contro disturbi alimentari simili è di non affrontare la battaglia da soli. Rivolgersi a un centro specializzato e chiedere aiuto è essenziale, poiché affrontare questi problemi da soli è estremamente difficile.” Con occhi pieni di determinazione e speranza, ha concluso con un sorriso, consapevole che la strada verso la guarigione sarebbe stata lunga e difficile, ma possibile se affrontata con il giusto supporto e la determinazione necessaria.